inobat

INOBAT

Riciclaggio delle pile in Svizzera

Obbligo della tassa

Le ditte (produttori e importatori) che forniscono per l’impiego in Svizzera pile od oggetti che incorporano stabilmente pile, devono versare per queste pile una tassa di smaltimento anticipata (TSA) all’organizzazione INOBAT incaricata dall’Ufficio federale dell’Ambiente, delle Foreste e del Paesaggio UFAFP.  Soggiaciono all’obbligo della tassa tutte le pile (Pile per apparecchi, Pile/batterie industriali e batterie per autoveicoli).

L’ammontare della tassa dipende dalla tariffa delle tasse di INOBAT.

Termini di annuncio e di pagamento

Gennaio – Marzo: termine di annuncio 15 aprile

Aprile – Giugno: termine di annuncio 15 luglio

Luglio – Settembre: termine di annuncio 15 ottobre

Ottobre – Dicembre: termine di annuncio 15 gennaio

Condizioni di pagamento: 30 giorni dopo ricevimento della fattura.

Manuale

Qui

Conferma

La dichiarazione nel portale d’annuncio di INOBAT sulla vendita in Svizzera di pile assoggettati alla tassa avviene in forma di autodichiarazione senza firma della ditta soggetta all’obbligo di notifica. La verifica della plausibilit√† dell’autodichiarazione ha luogo annualmente tramite la conferma dell’Ufficio di revisione alla INOBAT. A questo scopo INOBAT mette a disposizione delle ditte gli appositi formulari.

Con la presente confermiamo che i dati riportati nell’autodichiarazione sono veritieri e che in base a questa accettiamo una fattura valida ad ogni effetto di legge per la tassa di smaltimento anticipata.